Lavorare a domicilio con Internet

Prima di consultare le prossime pagine più specifiche sui metodi di fare business online, arrestatevi un momentino a leggere questa semplice premessa, senza farvi prendere dalla fretta o dall’impazienza… ricordate, step by step, e molta attenzione, altrimenti il sistema diventa infruttifero.
La calma e l’organizzazione sono fondamentali, lo studio di un’idonea strategia, non fatevi subito prendere la mano ma valutate bene come strutturare il vostro lavoro, senza partire in quarta offuscati dall’entusiasmo che può divenire fuorviante. Le opportunità di guadagno sono elevate, ma, si ricorda… che soldi facili non esistono, sebbene di primo acchito vi potrà sembrare estremamente semplice, lo è, ma ripeto… seguendo i passi giusti e lavorando inizialmente molto, ma soprattutto, lavorando BENE. Altrimenti sarà tutto tempo perso.

Inizio con elencare i vantaggi di questo tipo di lavoro online:

✦ Si lavora comodamente da casa o dove più si preferisce (sono sufficienti un PC e una connessione a Internet)
✦ Si lavora quando si vuole (la mattina, il pomeriggio, la sera o persino la notte)
✦ Si lavora quanto si vuole (1 ora, 3 ore, 10 ore, anche 20 ore al giorno!)
✦ Si può guadagnare in automatico 24 ore su 24
✦ Dopo aver creato il sistema si può guadagnare anche senza far nulla
✦ Nessun capo che ci “comanda”, siamo noi i titolari di noi stessi e si lavora in autonomia completa, potendo decidere il come, dove, quando e quanto
✦ Niente screzi o baruffe con nessuno (colleghi, superiori, clienti, ecc…)
✦ Dopo aver imparato le strategie per guadagnare online si possono applicare più e più volte per avviare infiniti Business, e guadagnare in modo automatico o semiautomatico
✦ Gli evenuali investimenti sono di poche centinaia di euro (nome a dominio, spazio web, software, studio e formazione) rispetto alle migliaia di euro che occorrono per intraprendere un’attività offline. Anzi, con un blog WordPress od altri gratuiti di cui si ha la disponibilità in rete, non si ha nemmeno la necessità di investire, così come esistono molti software e corsi di formazione completamente gratuiti, che vi verranno indicati progressivamente con gli argomenti su questo blog
✦ Possibilità di andare in ferie in qualunque periodo dell’anno, senza problemi e per tutto il tempo che si desidera, dato che non si ha nessun orario da rispettare né scadenze di qualsiasi genere da onorare
La retribuzione non è proporzionale al tempo che si lavora ma avviene in base ai risultati che si ottengono in automatico, pertanto, dopo aver ottimamente impostato il sistema, si può guadagnare molto denaro anche lavorando pochissimo, se si sa come procedere e si conoscono le giuste strategie

Le regole base da tenere sempre presenti, se si vuole guadagnare denaro in modo serio e magari automatico sfruttando le potenzialità del Web, sono i seguenti:

Il tempo è denaro, dunque non bisogna sprecarlo in sperimentazioni dubbie, andate sempre sul sicuro (a questo riguardo l’informazione è fondamentale, dunque informatevi sempre a priori prima di compiere un qualsiasi passo)
Non investire denaro per avere un’opportunità di lavoro, il lavoro è GRATIS, non si compra
Evitare accuratamente le truffe
Non avventurarsi in metodi che non funzionano

Per gli ultimi due punti trovate in rete molte testimonianze su vari metodi inefficaci, dunque quando vi si presenta l’occasione, una proposta o quant’altro, vi sarà sufficiente inserire le parole chiave sul motore di ricerca (anche il nome del proponente) e verificare cosa se ne dice al riguardo. Ideali sono i forum, dove reperire possibili testimonianze su molteplici metodi che non funzionano o che sono soltanto bufale o specchietti per le allodole, infatti si trovano in giro un’infinità di annunci e di siti web che vi rifilano teorie su teorie di come fare “una montagna di soldi”, come ad esempio:

❖  Iscrivendosi ai casinò online e giocando alla roulette (il sistema del rosso/nero al raddoppio)
❖  Versando denaro ad altri utenti con ricariche Postepay o tramite Paypal (in genere di 5 Euro)
❖  Utilizzando i sistemi piramidali e le catene di Sant’Antonio
❖  Cliccando su link e banner pubblicitari, o guardando video su YouTube (sistemi PayToClick)
❖  Installando una Surf Bar, al cui interno ruotano diversi sponsor pubblicitari e si guadagnano punti per ogni minuto in cui la barra è attiva (sistema PayToSurf)
❖  Iscrivendosi a portali che promuovono sondaggi, questionari online e indagini di mercato, a cui dovrete rispondere

Alcuni metodi possono considerarsi delle truffe (tuttavia ciò dipende anche dal sito affiliante), ma in linea di massima tutti questi metodi fanno guadagnare una miseria in proporzione al tempo dedicato.
Allora ci si chiede: “Se questi metodi (molti dei quali sono gratuiti come i PayToClick) non funzionano, perché esistono ancora aziende che creano questi siti web e s’inventano di tutto per promuoverli, cercando di trovare il maggior numero di utenti che si iscrivono e li promuovono a loro volta, magari usufruendo anche dei loro servizi? Un guadagno ci dovrà pur essere, altrimenti sarebbe insensato, non vivono mica d’aria…”
In effetti è così, il guadagno c’è, ed è anche notevole, in quanto queste aziende utilizzano il sistema dell’affiliazione.
L’affiliazione usa una strategia di business antichissima. Per dirla in due parole, si basa sulla pubblicità di un prodotto messo in vendita da un terzo, effettuata da un rappresentante incaricato che, in cambio di una percentuale sulla vendita, procaccia clienti inducendoli ad acquistare il prodotto che egli rappresenta.
Il classico lavoro di rappresentanza generalmente si svolge “porta a porta”, con un collaboratore che attraverso appuntamenti prefissati o meno, si presenta ad un’altra azienda, piuttosto che ad un privato, elencando al meglio le potenzialità di un prodotto e cercando di venderlo. In questo caso, invece, egli sponsorizza il prodotto comodamente seduto a casa sua, di fronte ad un monitor, e non necessariamente attraverso la sua presenza, e nei tempi e nelle modalità che egli ritiene più opportuni.
In sintesi l’affiliazione consente di guadagnare facendo pubblicità ad un prodotto o servizio messo in vendita da un sito web. Ma a differenza della classica rappresentanza, con l’affiliazione si guadagna sponsorizzando semplicemente determinati siti mediante annunci o banner od e-mail, anche senza necessariamente vendere un prodotto, bensì attraverso una banalissima iscrizione al sito di un utente, che solitamente è addirittura gratuita. Nella maggior parte dei casi, infatti, il lavoro primario dell’affiliato è di conferire visibilità alla piattaforma a cui si è iscritto e, in seguito, guadagnare anche una percentuale sui prodotti che il sito riesce a vendere, alla persone che costui ha fatto iscrivere.
Questo è il motivo per cui siti PayToClick e similari vengono continuamente creati ed esageratamente pubblicizzati, o come i siti che pubblicizzano i casinò online, dato che per ogni utente che s’iscrive ad un determinato casinò, anche solo per il fatto di essersi iscritto, senza giocare, il gestore del sito che lo ha semplicemente promosso sul suo sito riceve una commissione talvolta anche molto elevata (20 o addirittura 40 euro ad iscritto). All’incirca avviene la stessa cosa con un sito PayToClick, dove gli utenti, cliccando sui vari link pubblicitari, possono guadagnare al massimo qualche millesimo di euro (0,001 € – 0,002 €) , mentre il gestore del sito che li ha pubblicati può guadagnare qualche decina di centesimi di euro(0,10 € – 0,20 €), grazie al sistema di affiliazione.
Dunque, tratte le somme, è più conveniente cliccare od affiliarsi? A voi la conclusione…

Il secondo metodo serio e redditizio per guadagnare con il web, è la realizzazione e la vendita di InfoProdotti.
Gli InfoProdotti rappresentano uno straordinario metodo per guadagnare, poiché non sono un qualcosa di così complicato da realizzare, in pratica sono dei prodotti informativi come eBook (libri o guide digitali), audio-corsi, video-corsi, che si possono creare e vendere liberamente tramite Internet, senza la necessità di investire grossi budget od impelagarsi in intricati contratti con case editrici (utilizzando ad esempio, come faccio io con i miei romanzi, servizi di autopubblicazione mediante siti seri e professionali come ilmiolibro.it o lulu.com).
Se siete esperti in un particolare settore, o di un particolare argomento, e siete autonomamente in grado di insegnarlo alle persone, allora potreste avviare una vostra piccola attività online, vendendo e promuovendo i vostri InfoProdotti, senza dover ricorrere all’affilazione con altri siti, anzi, voi stessi potreste diventare degli affilianti, creare una vostra personale rete di vendita e crescere portentosamente, proprio come le granzi aziende che trovate sul web e come io stessa ho intenzione di fare.
In Italia si è ancora agli inizi con l’Infomarketing, tuttavia ha preso subito piede e stanno nascendo molto rapidamente centinaia di InfoBusiness (business legati alla vendita di informazioni), che stanno facendo un “sacco di soldi”.
E qui ci riallacciamo al terzo metodo, che consiste nello sfruttare insieme sia la promozione di prodotti e servizi tramite affiliazione con siti esterni, che la vendita di InfoProdotti propri, ovvero il Blogging Business.
Il Blogging Business è in sostanza un metodo per guadagnare tramite un blog, ossia un sito web in cui si condividono informazioni utili ed interessanti, si conversa e si socializza, con i propri lettori, si pubblicano articoli di specifico interesse, e su cui si possono promuovere prodotti o servizi in affiliazione, e vendere direttamente i propri InfoProdotti o servizi.
Quello che oggi potreste intraprendere come un unico lavoro a domicilio, a tempo pieno, in quanto richiede molto impegno e costanza, è la gestione di un blog realizzato seguendo le vostre conoscenze, le esperienze personali o lavorative, o le vostre professioni che vi consentiranno di aiutare e dare supporto ad altre persone per risolvere i loro problemi, consigliarle, indirizzarle, per proporre soluzioni, proprio come sto facendo io in questo blog. Lavorare da casa attraverso un blog è un’opportunità reale e molto valida, non soltanto in termini monetari ma anche in termini di soddisfazioni personali, ed oggi più che mai sono centinaia le persone che guadagnano anche uno o più stipendi semplicemente grazie al loro blog online.
In pratica è la formula più professionale che esista attualmente per fare business online, in quanto vi consente di ottenere visibilità e traffico (ossia visitatori che sono interessati all’argomento che trattate), e al tempo stesso di acquisire credibilità grazie ad una presenza online, dove gli utenti vi possono conoscere e sapere esattamente con chi hanno a che fare, ispirando conseguentemente fiducia, sicurezza ed affidabilità. E questo si traduce in molti più soldi guadagnati. Non a caso esistono blog che guadagnano decine di migliaia di euro ogni mese, non sono puri colpi di fortuna ma il risultato di un attento studio e la messa in pratica di precise e mirate strategie di marketing, Tra questi possiamo citare il blog di Robin Good, che ha ottenuto un guadagno, in circa 5 anni, di oltre 600.000 dollari unicamente attraverso le pubblicità che ha inserito nel suo blog.
Ma, l’aspetto più interessante di questa attività non sta nel fatto di QUANTO si riesce a guadagnare, bensì nel COME si riesce a guadagnare, poiché il 90% degli introiti vi arriva in automatico.
Sì, grazie all’automazione di Internet i ricavi sono per il 90% dei casi automatici. Questo perché una volta che un sito o un blog viene creato e messo online, rimane in linea 24 ore su 24 e, grazie ai motori di ricerca ed altri servizi del web, i visitatori possono trovarlo ed accedervi in ogni momento, sia di giorno che di notte. In questa maniera, se la vostra presentazione è ben realizzata così come la vostra rete di sponsorizzazione, ottimamente strutturata ed esaustiva, si può guadagnare in automatico sia con le affiliazioni, che con le pubblicità e la vendita dei vostri InfoProdotti, senza che dobbiate essere presenti, anche solo per rispondere a domande informative sui prodotti e servizi che offrite.
Con il sistema delle affiliazioni infatti basta indirizzare, tramite link o banner che avrete precedentemente inserito nel vostro sito, il visitatore al sito dell’azienda, tutto qui, in quanto è l’azienda stessa ad occuparsi di tutto ciò che concerne il rapporto commerciale con l’acquirente (vendita, spedizione, supporto, ecc…). E così avviene anche quando vendete un vostro InfoProdotto, se lo avrete presentato bene, in modo da non necessitare di ulteriori informazioni da parte dell’utente interessato, ed avrete installato sul sito dei software che gestiscono l’acquisto e la spedizione del prodotto, essendo in formato digitale, oppure in caso di InfoProdotti in formato cartaceo, inserendo semplicemente il link per indirizzare l’utente all’acquisto sul sito che si occupa della stampa e della spedizione. Quindi, oltre al supporto che offrite agli utenti che vi contattano per svariate ragioni, tutto il resto è automatizzato.
Ovviamente, non mi stancherò mai di ribadirlo, inizialmente ci sono molte cose da imparare e tanto lavoro da fare, formarsi ed informarsi, giungere a lavorare anche 15 ore al giorno… ma quando avrete capito come funziona e messo su i vostri primi Internet Business, tutta la fatica ed il pesante lavoro iniziale resteranno per voi soltanto un ricordo, laddove vi renderete perfettamente conto di poter guadagnare denaro in modo automatico indipendentemente dalla vostra presenza davanti al computer.

Ora conoscete sommariamente quali sono i 3 più potenti metodi per guadagnare con le potenzialità del web (anche se non sono gli unici), una delle più grandi risorse economiche del terzo millennio, e se la cosa vi interessa, allora seguitemi ancora… ve li illustrerò, uno per uno, più dettagliatamente.

Prossimo passo… 3.

Annunci
commenti
  1. corrado ha detto:

    Ho letto l’annuncio ma cosa devo fare per lavorare?

  2. Katy ha detto:

    Un’altra offerta di lavoro nn chiara, nn si capisce cosa bisogna fare, ho dei dubbi!

    • Christine Kaminski ha detto:

      Un lavoro di promozione sul web, tramite vostri link o blog, percependo una percentuale sulla vendita di ogni copia, assegnata automaticamente dal Programma di Affiliazione che ben presto sarà attivo. Comunque continuando a leggere le pagine, tutte, credo sia abbondantemente spiegato, come funziona. Bisogna avere volontà e pazienza, per tutto.

  3. giovanna ha detto:

    vorrei maggiori spiegazioni: per esperienza so che nn esiste ne’ trovare la voro facilme te,ne guadagnare con facilit’ tanti soldi.

  4. Julio ha detto:

    Salve Christine, ho letto con molta attenzione le tue annotazioni e mi pare molto interessante, si vede che è frutto di molta esperienza e serie, competenti capacità. Stò cercando di rovistare nel web TUTTO ciò che posso riguardo a questo argomento, giacchè ho scoperto di recente che questo mondo di “business & comunicazione” mi appassiona ! Vorrei dedicarmici, ma “step by step” :-) quindi per ora,reperisco solo informazioni il più possibile attendibili. Scorrendo bloggers interessanti, ne ho trovato uno (ma non è che lo conosca in quanto a reputazione… per me adesso è tutto NUOVO) giovane, italiano, vivace e certamente tecnicamente competente (lo si scorge dalla struttura del suo blog e bagaglio professionale di tutto rispetto) che, in “contrapposizione” a quanto tu asserisci nei tuoi consigli di inizio azioni sul campo, suggerisce, per cominciare SUBITO a guadagnare, ci si può rivolgere a siti come AdMingle, da lui testato ed estremamente attuale nella loro operatività, che promuove in sostanza il sistema “paytoclick”. Cosa ne pensi ? Ti ringrazio molto in anticipo per una tua eventuale risposta. Ciao!

  5. Alessio ha detto:

    Salve vorrei sapere di più!

  6. gino ha detto:

    ne ho lette di cazzate, ma te sei oltre

  7. gino ha detto:

    internet lavoro dei miei cogl

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...